Ai tuoi lamenti muto (Lucca, 1943)
  Posted on Tue 30 Nov 1999 by Anonimi (1118 reads)
AI TUOI LAMENTI MUTO

Se mi narri piangendo la tua storia,
non ti credo, fanciullo.
Non voglio ancora sollevarti il viso
e guardarti negli occhi
che già chiesero limpidi, un mattino,
a me, nuovo, dolci cose nuove:
troverei rispecchiata un'amarezza.
Solo è stato sincero il tuo seguire
bello e ingenuo altre strade.
Ma penso triste sul tuo capo stanco
a ciò che è falso da secoli,
al tuo mito increato
dalla mediocrità del tuo destino.
Arido sono e ai tuoi lamenti muto.

(Lucca, 1943)
Index :: Print

Foto recenti (anteprima)

Alberi sul Po (1/12/2014)
Alberi sul Po
Ferrara-Un racconto... (6/3/2008)
Ferrara-Un racconto...
Orlando Furioso (5/3/2008)
Orlando Furioso